Benedetti e Gianoli volano: show alla Mezza dell’acqua
Stefania Gianoli, al centro, tra Francesca Galli e Diana Mostachetti

Benedetti e Gianoli volano: show alla Mezza dell’acqua

Atletica, la corsa al Dosso del Grillo è già un classico: trecento al via. Oltre alla prova sui 21 km, combattute anche le due gare più brevi.

In due sole edizioni la “Mezza dell’acqua” si è ritagliata un suo spazio nell’ambito delle corse podistiche provinciali.

Numerosa la partecipazione dell’ultima edizione, andata in scena domenica, anche perché gli organizzatori della società “I dolcissimi” al classico percorso di mezza maratona su un tracciato inedito (la vecchia decauville sul versante orobico) hanno abbinato una prova sui 10 e una sui 5 km, più indicate per gli atleti meno preparati e anche per giovanissimi, per i quali le distanze molto lunghe sono inadatte.

Punto di partenza e di arrivo dei vari percorsi il Dosso Del Grillo. «Siamo molto soddisfatti dell’esito della gara – ci hanno dichiarato gli organizzatori Serena e Andrea Besta –. C’è stato un calo d’iscrizioni sulla prova più breve, complice il tempo un po’ incerto, ma siamo stati confortati, comunque, dall’afflusso di ben trecento partecipanti».

La mezza maratona è stata vinta da Giovanni Arduini, con il tempo di 1 ora 1’18’40”, con 1’04 su Michele Compagnoni e 1”13 su Paolo Della Patrona (Pt Skyrunning). A livello femminile, il miglior tempo assoluto è stato ottenuto da Stefania Gianoli (1h 38”25), seguita da Francesca Galli (Team Valtellina) in 1.41”22 e Diana Mostachetti (2002 Marathon Club) in 1.44’26.

Questi i vincitori di categoria: Ante Zikcovic (cat 16-35), Carluccio Bordoni (Over 55), Francesca Galli (16-35), Mara Ciaponi (Over 55). La 10 km ha visto i primi posti assoluti di Enrico Benedetti (Santi Nuova Olonio) in 34’15 e Samantha Bertolina (Castelraider) in 41’20. Sulla 5 km, successi di Francesco Dei Cas (Ardenno) 23’13” e Melissa Bertolina (Castelraider) in 29’49.

Classifiche

Mezza generale: 1. Giovanni Arduini (-) 1.18.40, 2. Michele Compagnoni (Alta Valtellina) 1.19.44, 3. Paolo Della Patrona (Pt Skyrunning) 1.19.53, 4. Abdenbi Lagrouni (Castelraider) 1.20.23, 5. Massimiliano Taverna (-) 1.22.14, 6. Ivan Gerna (Santi Nuova Olonio) 1.22.22, 7. Federico Giudes (-) 1.24.17, 8. Ottavio Compagnoni (Alta Valtellina) 1.24.43.

Le prove corte

10 km generale: 1. Enrico Benedetti (Santi Nuova Olonio) 34.15, 2. Enzo Vanotti (Sportiva Lanzada) 35.01, 3. Mauro Bertolina (Castelraider) 36.54, 4. Paolo Arduini (-) 37.20, 5. Luca Schenatti (Sportiva Lanzada) 38.01, 5. Fabio Benvenuti (Valetudo) 38.19, 7. Michele Piombardi (Valgerola) 38.52, 8. Paolo Del Vo (I dolcissimi) 39.11.

5 km generale: 1. Francesco Dei Cas (Ardenno Sp.) 23.13, 2. Matteo Dei Cas (Ardenno) 28.05, 3. Carlo Bettini (-) 28.29, 5. Federico Lazzarini (Polisportiva Albosaggia) 29.10, 6. Samuele Taverna (Mountain Race) 29.39, 7. Melissa Bertolina (Castelraider) 29.49, 8. Nicole Valli (Mountain Race) 30.36.


© RIPRODUZIONE RISERVATA