Bebeto Bertolini   in serie A con il Venezia
Esplode la gioia dello staff tecnico: lagunari in serie. A destra la bandiera di Sondrio e Lecco, Bebeto Bertolini

Bebeto Bertolini

in serie A con il Venezia

Calcio. Finale playoff da brividi, il gol di Bocalon manda tutti in delirio e promuove la bandiera di Sondrio e Lecco. Alberto, 44 anni, morbegnese, una lunga carriera sul campo e la gavetta in panchina, esplode come vice di Zanetti

Bebeto in serie A. Nel febbraio del 2016, quando venne esonerato dal Sondrio, Alberto Bertolini commentò: «Chiaro che mi dispiace, ma io nella mia vita voglio fare l’allenatore e, se fai questa scelta, devi essere pronto a vivere anche momenti come questo».

Un segno delle idee molto chiare dell’ex giocatore (tra le altre proprio di Sondrio e Lecco) e mister valtellinese, una prova della sua determinazione e della voglia di arrivare: ora, a poco più di cinque anni di distanza da quel giorno, Bebeto Bertolini raccoglie uno dei frutti più belli del suo percorso e della sua scelta di vita: infatti, giovedì sera ha festeggiato la promozione in serie A con il Venezia dopo la doppia finale dei playoff di serie B contro il Cittadella.

Da questa stagione, il tecnico valtellinese fa parte dello staff tecnico dei lagunari, in qualità di vice dell’allenatore Paolo Zanetti, e al primo anno sulla panchina degli arancioneroverdi ha subito centrato il grande salto.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” e “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 29 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA