Giovedì 06 Febbraio 2014

Balotelli riconosce la figlia Pia

«Dolce bimba mia. Il tuo papà»

Mario Balotelli e Raffaella Fico ora dovranno trovare un accordo sulla gestione della figlia, anche economica

«Finalmente la verità... Pia...Dolce bimba mia!!! Il tuo papà» . Con questo tweet Mario Balotelli ha messo fine (per il momento) a una delle storie di gossip più discusse degli ultimi due anni e alla causa per il riconoscimento della bambina avviata dalla madre, Raffaella Fico.

Chissà se il “cinguettio” dell’attaccante segnerà il punto di svolta in un processo di maturazione tante volte evocato, perfino dallo stesso Balotelli. Di sicuro, al padre di Pia avrà provocato un brivido particolare definirsi così («our DAD» in inglese e tutto maiuscolo), lui che ha vissuto in prima persona la dolorosa esperienza di un’infanzia senza genitori naturali.

Era nata il 5 dicembre 2012

L’attaccante si è sottoposto al test del dna prima che fosse attivata la procedura del consulente nominato dal Tribunale di Brescia il 5 dicembre, in occasione della prima udienza. E, a pochi giorni dalla trasferta del Milan sabato a Napoli, la città dove vivono mamma e figlia, il risultato ha confermato quello che sembrava chiaro da quando il 5 dicembre del 2012 la showgirl ha dato alla luce la piccola dalla pelle scura. Non sono mancate copertine patinate e servizi televisivi sulla bambina e sua madre. 

© riproduzione riservata