Atletica, cori da stadio  per i 170 esordienti  nelle sfide indoor
Le premiazioni finali: in tutto hanno partecipato 170 esordienti (Foto by Foto annalisa perlini)

Atletica, cori da stadio

per i 170 esordienti

nelle sfide indoor

Prima riunione stagionale a Morbegno. La prova inserita nel circuito promosso dalla Fidal. Impegnati nelle gare bambini dai cinque ai dieci anni

Ha riscosso grande successo la prima riunione stagionale indoor di atletica leggera, che si è svolta nella palestra di Sant’ Antonio a Morbegno, con la partecipazione di ben 170 Esordienti.

Si è svolta, nel pomeriggio di sabato, all’insegna dello sport e del divertimento, è stato un vivere l’atletica nel suo senso più puro e intenso: voglia di correre, di saltare, di lanciare, di praticare lo sport più democratico e inclusivo che ci sia.

La sfilata iniziale, in cui gli esordienti dai 5 ai 10 anni sono passati davanti al numero pubblico per poi posizionarsi sulle gradinate, ha dato il via al settimo Indoor morbegnese.

I volontari e le prove

Numerosi i volontari del GS CSI Morbegno schierati nelle diverse postazioni al fine di far svolgere ai ragazzi in modo rapido le varie prove previste nel programma: per gli esordienti 5 e 8, suddivisi in squadre composte da 4 atleti, per un totale di 92 partecipanti, la corsa veloce e il salto a rana; per gli esordienti 10, suddivisi in squadre composte da 3 atleti, per un totale di 81 partecipanti, il salto in lungo e il lancio della palla inginocchiato. Gran finale, con cori da stadio e qualche emozione fuori-programma, causata dalla perdita del testimone, nello staffettone per tutti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA