Altro finale da batticuore per la Pezzini, ma coach Busi torna subito a sorridere
La Pezzini va a canestro e inanella una vittoria preziosa

Altro finale da batticuore per la Pezzini, ma coach Busi torna subito a sorridere

Basket serie C: riscattato con il Sant’Ambrogio lo scivolone interno patito al PalaMattei. Dopo un inizio sotto ritmo, i gialloneri hanno preso le redini del match vincendo al fotofinish.

Torna al successo la Pezzini contro il Sant’Ambrogio, per 58 a 57, dopo lo stop della scorsa settimana e lo fa a modo suo, con l’ennesimo risultato positivo inanellato sul filo di lana.

I gialloneri disputano una discreta partita nella settima giornata del girone d’andata del torneo di serie C Silver, partendo al rallentatore e mettendo la marcia dal secondo periodo in avanti.

Nel finale non manca qualche sofferenza, anche se la tripla a fil di sirena dei milanesi non mette troppa paura ai gialloneri grazie al doppio possesso di vantaggio.

«Siamo partiti male, sotto ritmo e decisamente soft – così spiega coach Gianfranco Busi l’impatto della sua squadra sulla partita andata in scena sul parquet milanese -.Siamo riusciti a inanellare solo tre canestri su azione e gli altri cinque punti dalla lunetta. Però è servito per dare la scossa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA