Gran Prix delle Valli di Sondrio
Sei gare e riflettori sul territorio

Corsa in montagna. Il nuovo circuito si aprirà con la 4 Passi e Glacier Trail poi Rasura-Bar Bianco, Chiavenna-Lagunc, Vanoni e Marmitte dei giganti

Gran Prix delle Valli di Sondrio Sei gare e riflettori sul territorio
Alice Gaggi in azione. Saranno tanti i campioni coinvolti dal nuovo circuito Gran Prix delle Valli di Sondrio

Gran Prix delle Valli di Sondrio, un nuovo circuito sportivo made in Valtellina per gli amanti della corsa in montagna: 6 gare per scoprire le bellezze delle nostre montagne e per valorizzare sei gare storiche e di grande valore.

Le società sportive Amici Madonna della Neve, Gp Valchiavenna, Gs Valgerola, Gs Csi Morbegno, Sportiva Lanzada e Atletica Alta Valtellina – con il patrocinio della Fidal Sondrio, della Provincia di Sondrio e del Bim dell’Adda - hanno deciso di proporre questo circuito con l’intento di valorizzare la corsa in montagna e le valli della nostra provincia.

Si parte sabato 21 maggio con la 4 Passi Trail Version (14,9km) a Sondalo e poi si si va in Valmalenco, a Lanzada, per la Glacier Trail (21km) il 21 agosto, l’11 settembre la prima vertical è la Rasura-Bar Bianco (6km) in Valgerola e a seguire il Kilometro verticale Chiavenna-Lagunc (3,229km) l’8 ottobre. Gran finale con due super classiche a staffetta: il Trofeo Vanoni (7km gli uomini e 5km le donne) a Morbegno il 23 ottobre e le Marmitte dei giganti (6km gli uomini e 5 km le donne) a Chiavenna il 30 ottobre.

Tutti i dettagli, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola venerdì 13 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA