Martedì 27 Aprile 2010

Cellulari: nel 2009
81% di smartphone

Sono stati 1,15 miliardi i telefoni cellulari consegnati in tutto il mondo nel 2009, l'81% dei quali sono intelligenti o avanzati. È il quadro tracciato dall'ultimo studio di ABI Research. Negli ultimi anni, evidenzia Celia Bo, analista industriale, le tendenze e le tecnologie più significative del mondo dei cellulari si sono concentrate sugli standard di telefonia mobile 3G e oltre, ma soprattutto su applicazioni riguardanti la connettività a internet mobile, quindi la navigazione on line, i social network, il VoIP, ma anche su caratteristiche tecniche come fotocamere e proiettori.

Fra tutti i modelli annunciati dai venditori, la categoria dei telefoni basati su standard 3.5G è quella che mostra la crescita maggiore: nel 2009 il 56% dei cellulari supportava connessioni di questo tipo. Anche la presenza del Gps è sempre più pervasiva, con una penetrazione nei nuovi modelli del 48% rispetto al 29% del 2008.

Fra i sistemi operativi il più utilizzato dai nuovi cellulari è Windows Mobile di Microsoft, con Symbian che incalza al secondo posto. Per quanto riguarda i processori, cuore dei dispositivi, mentre Snapdragon di Qualcomm, OMAP di TI, Atom di Intel e Tegra di Nvidia stanno trainando i mercati per la tecnologia 3G e 3.5G, lo sviluppo di chip per terminali di quarta generazione come quelli basati sul Long Term Evolution o sul WiMAX è appannaggio di Altair Semiconductor, Wavesat e Comsys Mobile.

Poco più della metà dei modelli annunciati dalle case di produzione ha infine forma candy bar, mentre il il 27% è di tipo slide e il 19% a conchiglia.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags