Giovedì 30 Aprile 2009

Articolo sig. Paolo Valenti

Egr. sig. Paolo Valenti. In riferimento all'articolo da Lei firmato il 29 aprile sulla tappa del circuito tennistico Nike Junior Tour, vorrei fare alcune considerazioni personali: - da circa 30 anni sono legato al TC Cis Chiavenna, inizialmente solo come giocatore e attualmente soprattutto nelle vesti di allenatore (part-time), e il fatto che non ci conosciamo personalmente sta a significare che i rapporti che intrattengo con la stampa locale sono pressoché nulli. Non perché consideri di poca importanza la vostra attività, ma unicamente per una inclinazione caratteriale, probabilmente non positiva per la visibilità del TC per cui collaboro. - dal 1984 partecipo ininterrottamente ai Campionati Provinciali, mantenendo dei rapporti assolutamente cordiali con il TC Sondrio ed estraniandomi volutamente dalle sterili polemiche ormai croniche e progressive che stanno disintegrando il tennis provinciale. Detto questo Le dico con grande chiarezza e forza: LEI NON PUO' CITARE ATLETI CHE HANNO BEN FIGURATO, O HANNO DATO FORFAIT, O NON HANNO POTUTO PARTECIPARE (LEGGO TESTUALMENTE L'ARTICOLO), E NEPPURE ACCENNARE AL FATTO CHE 2 TENNISTI DEL TC CIS CHIAVENNA, PAOLO MONTEMURRO E MARCO BIAVASCHI, ABBIANO RAGGIUNTO LE SEMIFINALI PERDENDO ONOREVOLMENTE CON I FUTURI VINCITORI DEL TORNEO. NON MI SEMBRA PROFESSIONALMENTE CORRETTO, IN QUANTO LEI NON RAPPRESENTA UNA PARTE DELLA PROVINCIA DI SONDRIO O UN SINGOLO TENNIS, ED E' PER QUESTO CHE MI RIVOLGO A LEI DISINTERESSANDOMI DELLA FONTE DELLA NOTIZIA (LE ANTICIPO LA POSSIBILE OBIEZIONE). Lascio a Lei valutare se pubblicare la mia lettera e la saluto cordialmente. Claudio Maraffio (Resp. Attività Agonistica TC Cis Chiavenna)

Puga57

© riproduzione riservata

Tags