Venerdì 27 Novembre 2009

Voli aerei Italia-Romania
Carpatair accresce la flotta

Romania ancora più vicina all’Italia, con nuove rotte e piani di sviluppo verso nuovi mercati. Protagonista di questo rilancio nei cieli italo-romeni è la compagnia romena Carpatair, operativa dal 2000 anche dall’aeroporto di Orio al Serio con voli quotidiani (giorni feriali) per Timisoara, da dove poi Carpatair collega numerose destinazioni in Romania, Repubblica Moldova, Ucraina. La notizia giunge il giorno successivo alla firma del contratto d'acquisto di 3 aeromobili Fokker 70 configurati con 72 posti a sedere, parte della strategia di Carpatair nel medio termine, per quanto riguarda l’ammodernamento della flotta e l’accesso a nuovi mercati. Da subito gli aeromobili acquisiti saranno utilizzati su destinazioni nazionali ed estere, sia tramite l’hub di Timisoara che da Bucarest o da altri aeroporti romeni.

"L'acquisizione dei Fokker 70 ci permette l'accesso a nuovi mercati e nuove rotte - ha dichiarato Nicolae Petrov, Presidente e CEO Carpatair - nei casi in cui la capacità dei Fokker 100 sia troppo grande. Inoltre, l’utilizzo dei Fokker 70 ci consentirà di ridurre fino al 20% i costi operativi su alcune rotte. Nel programma d’inverno 2009 gli aeromobili saranno in servizio sulle rotte esistenti mentre a partire da marzo 2010 lanceremo delle nuove rotte, che saranno operate esclusivamente con aeromobili Fokker 70”.

Non vi sono ancora notizie di nuove rotte da e per Bergamo, da dove a tutt’oggi Carpatair opera con aeromobili Saab 2000 da 50 posti e Fokker 100 da 105 posti, ma è ragionevole immaginare che l’introduzione di nuove rotte con scalo a Timisoara offrirà nuove possibilità di viaggio anche ai passeggeri bergamaschi. Carpatair è la maggiore compagnia aerea regionale del Sud-Est Europa ed opera principalmente su mercati di nicchia regionali. Con più di 250 voli di linea la settimana, per 30 destinazioni in 6 Paesi, è il maggiore operatore tra la Romania e l’Italia e, rispetto a questi due Paesi, dispone di rete di collegamenti a tutt’oggi di gran lunga superiore a quella di qualunque altro operatore della stessa area.

Info www.carpatair.com

Giovanni Ruggeri

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags