Sabato 20 Settembre 2014

«Vogliamo verità per Veronica»

Uno dei tanti striscioni preparati dagli amici che hanno preso parte alla fiaccolata per Veronica Balsamo
(Foto by foto Gianatti)

«Pace, amore e verità perché la tua storia non svanisca col tempo…». «Perché sei e rimarrai parte di noi». «Per non dimenticarti, per non dimenticare, ciao Vero». «Sei e sarai sempre il nostro angelo. Un mese ormai è passato! Ti vogliamo qui bambina mia per poterti piangere e salutarti per sempre. Un raggio di gioia ti raggiungerà, una stretta forte. Mamma e papà».

Tanti messaggi, striscioni e fiaccole questa sera sono sfilati da Grosio a Grosotto. Tanti amici e due paesi stretti intorno alla famiglia di Veronica Balsamo, a una mamma e un papà distrutti dal dolore che a un mese di distanza dalla tragedia ancora non hanno potuto dare una degna sepoltura alla loro figlia. Ed è proprio il loro grido di dolore ad aprire la sfilata, con il cartello «Amici, famigliari, parenti, tutti... tutti si chiedono: quando tornerai? Per poter far volare la tua anima lassù... fra le stelle». È passato ormai un mese dal ritrovamento del corpo della giovane in fondo a una scarpata a Roncale di Grosotto e sono ancora tanti, troppi gli interrogativi che non trovano risposta.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 21 settembre

© riproduzione riservata