Vince un milione allo Swiss Lotto  «Probabilmente è un frontaliere»
I coniugi Enrico e Simona Marantelli-Pianta nel negozio della loro stazione di servizio in località LI Geri, a Campocologno, in Valposchiavo. Cercano il fortunato vincitore di un milione di franchi allo Swiss Lotto

Vince un milione allo Swiss Lotto

«Probabilmente è un frontaliere»

Caccia al fortunato che a Campocologno ha vinto nel mese di marzo ma non si è mai presentato. Per questo si pensa sia un italiano: ma c’è tempo solo fino a settembre

Fortunato vincitore di un milione di franchi allo Swiss Lotto cercasi. L’ appello arriva dalla Valposchiavo, dalla stazione di servizio Shell Marantelli, a un chilometro e mezzo dal valico di Campocologno, in località Li Geri.

Lì dove il pomeriggio di domenica 2 febbraio, alle 15,35 qualcuno ha puntato sui medesimi numeri per dieci estrazioni, che avvengono il mercoledì e il sabato. E proprio all’ultima data utile, quella di sabato 7 marzo, l’ignoto giocatore, è riuscito nell’impresa di indovinare i sei numeri estratti, ma non il numero fortunato: un milione di franchi, circa 930 mila euro. Ma da marzo non si sa chi sia il vincitore, si ritiene un frontaliere o un italiano, visto che tanti fanno il pieno lì. E visto che se fosse svizzero, si sarebbe già fatto vivo. La ricerca è pressante perché domenica 6 settembre, a sei mesi dall’estrazion, scadrà la possibilità di ritirare la vincita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA