Mercoledì 23 Luglio 2014

Tragedia nel bosco , trovato senza vita un cercatore di funghi

Le ricerche sono scattate all’ora di cena
(Foto by archivio)

Tragedia della montagna ieri sera a Delebio. Un cercatore di funghi, Enrico Molatore, del ’49 residente a Delebio, è stato trovato purtroppo senza vita ieri sera verso le 21 dai volontari della protezione civile allertati dalla famiglia alcune ore prima.

L’uomo che si trovava in Val Lesina, dove possiede anche una baita, era partito ieri mattina con la sua moto per andare a cercare funghi, un passatempo che amava e che in questi giorni sta muovendo molti raccoglitori, soprattutto sul versante orobico. Preoccupati per il ritardo del congiunto, che all’ora di cena non era ancora rientrato a casa, i famigliari hanno dato l’allarme alla protezione civile. Verso le 19.30 sono scattate le ricerche. In municipio è stato allestito il centro operativo e da lì sono partite le squadre, complessivamente una trentina di persone tra professionisti e volontari del Soccorso alpino, della Protezione Civile, della Guardia di Finanza e dei Pompieri, in costante contatto via radio. Le ricerche sono iniziate dal punto cui il delebiese aveva lasciato la motocicletta e nell’arco di un paio d’ore è stato individuato, in località “Punt del Doss”, in una zona piuttosto impervia. Complicate le operazioni di recupero della salma viste le condizioni proibitive del terreno e il buio, che ha avvolto una sera ammantata di tristezza a Delebio, dove l’uomo era conosciuto. Molatore lascia la moglie Anna e il figlio Marco.

© riproduzione riservata