«Sosta a Madesimo   basta far pagare i i disabili»
Il cartello contestato

«Sosta a Madesimo

basta far pagare i i disabili»

È partita dal web l’iniziativa per chiedere al commissario prefettizio di Madesimo Guglielmo Borracci di eliminare il cartello

Madesimo

È partita dal web l’iniziativa per chiedere al commissario prefettizio di Madesimo Guglielmo Borracci di eliminare il cartello (e con esso, la disposizione indicata) nel parcheggio sottostante la chiesa che indica l’obbligo di pagare il ticket anche ai i possessori di contrassegno disabili. Dalla fine dello scorso anno il parcheggio è a pagamento: è un’area privata concessa dietro il versamento del 40% degli introiti, gestita dal Comune da ormai un ventennio. Il cartello c’è da tempo, ma la crociata è partita soltanto ora sul gruppo Facebook “Sei di Madesimo se...” i cui amministratori hanno inviato una lettera al commissario prefettizio: «Posto che la precisata modalità di utilizzo è poco inclusiva chiediamo di provvedere alla rimozione del cartello e a rivedere le modalità di utilizzo degli spazi blu, concedendoli gratuitamente a tutti i soggetti aventi pass disabili nel momento in cui non vi fossero liberi gli spazi a loro riservati».

La questione è giuridicamente controversa e potrebbe anche essere lasciata al prossimo sindaco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA