Martedì 02 Febbraio 2010

Si nasconde nell'armadio
ma ladro viene scoperto

Lo hanno trovato rannicchiato nell'armadio a muro del bar che stava svaligiando. Nascondendosi in questo modo credeva di riuscire a farla franca. E invece Valentin Hondrila, romeno 29enne senza fissa dimora, è finito in carcere a Sondrio. I carabinieri della stazione di Ardenno e quelli del Norm (Nucleo radio mobile di Sondrio) lo hanno arrestato per "tentato furto aggravato". Il giovane verso le 3 di questa notte è stato sorpreso dai militari all'interno del bar "La Rotaia" di Ardenno, in via nazionale, dove qualche tempo fa era stato consumato analogo furto. Il romeno dopo aver forzato la porta d'ingresso con arnesi da scasso che custodiva all'interno di zainetto, stava cercando di scappare con il danaro asportato dai videgiochi e le tessere per ricarica telefonica. Accortosi della presenza dei militari ha prima cercatorifugio negli scantinati sottostanti il bar e poi, come detto, in un armadio a muro del bar stesso.
I miltari gli hanno trovato addosso denaro e schede Tim, oltre alle borse in plastica dove aveva riposto i soldi asportati dai videogiochi, per un ammontare di 5-6000 euro.

l.begalli

© riproduzione riservata