Lunedì 13 Aprile 2009

Pasquali a Bormio mai così belli
e una piazza mai così gremita

Una piazza del Kuerc gremita di spettatori giunti da tutta la provincia per ammirare i Pasquali che domenica mattina hanno potuto beneficiare di un pallido sole e di tiepide temperature che hanno consentito anche ai più piccoli di partecipare alla sfilata. Incredibile il lavoro dei cinque reparti e del migliaio di volontari che hanno realizzato vere e proprie opere d'arte. E’ un inno alla fratellanza, alla condivisione ed alla pace il Pasquale vincitore dell’edizione 2009 che riporta, dopo anni, in cima alla classifica il reparto Buglio, doppiamente vincitore domenica in piazza del Kuerc.“Per vardar piu’ lontan ir d’acordi e das na man", ovvero per guardare più lontano è necessario andare d’accordo e darsi una mano. Con 578 punti, la portantina presentata da Cristian Mascherona ha battuto “Verso un futuro di luce”, sempre del reparto Buglio, il pasquale di Michele Mevi e Luigi Pedranzini che con 560 punti si è aggiudicato la medaglia d’argento. Terzo posto per “Pasqua 1830”, pasquale realizzato dal gruppo di Matteo Confortola di Combo, che ha conquistato 558 punti ricostruendo la collegiata di Bormio, l’interno della chiesa da dove si possono ammirare i riti della settimana santa con il corpo di Cristo posto su di un tavolo nella navata principale.

a.marsetti

© riproduzione riservata