La miss dei sommelier
studia a Chiavenna

E' un’alunna dell’Istituto Alberghiero Crotto Caurga e si chiama Gloria Mainetti la vincitrice del Concorso Nazionale tenutosi a Potenza nei giorni scorsi

La miss dei sommelier studia a Chiavenna
Chiavenna esulta per il conseguimento di un ambitissimo premio. È infatti un’alunna dell’Istituto Alberghiero Crotto Caurga la vincitrice del Concorso Nazionale Sommelier Junior tenutosi a Potenza nei giorni scorsi. Al termine di una prova durissima, l’Associazione Italiana Sommelier ha premiato in una cerimonia tenutasi all’istituto alberghiero della località della Basilicata la giovane Gloria Mainetti, che frequenta la quinta classe Tsr della scuola chiavennasca. Dopo aver sostenuto una serie di prove comprendenti una degustazione scritta analitica descrittiva alla cieca di un vino italiano secondo la terminologia Ais, una degustazione orale commentata in pubblico, correzione di una carta dei vini, decantazione e servizio e una prova concernente il servizio bevande durante la colazione di fronte a giuria e invitati, Gloria Mainetti ha sbaragliato tutti.
La studentessa è approdata alla gara di Potenza dopo aver superato una fase eliminatoria con alunni provenienti da 50 istituti alberghieri italiani. Alla vincitrice un diploma di merito e una borsa di studio che le consentirà di partecipare gratuitamente a tre corsi organizzati dall’Associazione Italiana Sommelier: «È stata una grande soddisfazione - commenta Gloria - anche per il duro lavoro fatto fin qui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA