Lunedì 28 Luglio 2014

Il parcheggio che non c’è

Bordate contro il Comune

La facciata di Palazzo Pretorio, sede del Comune di Sondrio

Sul posteggio sotterraneo dell’ospedale di Sondrio quella del sindaco è solo «una versione di comodo, che nasconde le responsabilità dell’amministrazione comunale».

Stelvio Parking, la società protagonista dell’operazione di project financing per il posteggio, in una nota recapitata in redazione replica duramente alle dichiarazioni dei giorni scorsi del primo cittadino del capoluogo.

Non ci sono giri di parole, nella lettera della Stelvio Parking: l’amministratore unico Andrea Pedrazzoli parla di «una disinvolta opera di diffamazione» da parte del sindaco, il quale «tenta abilmente – si legge – di ascrivere alla controparte la colpa del fallimento dell’operazione».

Inutile dire che per la società la realtà è ben diversa.

© riproduzione riservata