Sabato 18 Luglio 2009

Cologno nottambula
per la festa dei «Quattro Portoni»

Nessun dorma sabato sera 18 luglio a Cologno al Serio: dalle 19 fino alle 3, si terrà infatti la «Notte bianca dei Quattro Portoni», una maratona di otto ore che promette spettacoli, giochi, risate, esibizioni, degustazioni, balli, musica e molto altro ancora. Giunta alla sua terza edizione, la kermesse, organizzata dall’Amministrazione comunale, (dall’assessorato al Tempo libero di Lorenzo Facheris) in collaborazione con l’Associazione commercianti, le associazioni e l’oratorio, propone per la lunga serata un ricco carnet di iniziative, in centro ma anche fuori dalle mura.

Ad aderire saranno una sessantina di esercenti, tra cui anche bar, ristoranti e pizzerie, ciascuno dei quali diventerà un punto ristoro con tavolini all’aperto, e, anche la Sala del Cavallo, sotto il municipio, sarà trasformata per l’occasione in una piccola enoteca, dove poter degustare vini con l’azienda vitivinicola Cattaneo.

Il palco principale della kermesse sarà in via Rocca: su quello si susseguiranno l’orchestra «Rita e Guerrino», lo spettacolo di Cabaret con Eraldo Moretti, «La Cesira», e le esibizioni di danza della scuola «Euphoria Dance». Il centro storico pullulerà di bancarelle e in ogni suo punto, compresa anche la parte più antica dei cosiddetti «Cantù de Bass», ci saranno animazioni con il karaoke, musica dal vivo e artisti di strada; previste anche letture, proiezioni fotografiche e due esposizioni di auto: Ferrari e mezzi d’epoca. Come di tradizione, nella zona della Peschiera si terranno i giochi celtici: si sfideranno quattro gruppi rappresentanti ciascuno i portoni della rocca colognese.

Terminati i giochi, in Peschiera si darà spazio a una discoteca a cielo aperto. In piazza Cavour ci saranno invece i gonfiabili per i più piccoli, in oratorio si disputerà un torneo di calcio a cinque, e di fronte, in piazza Garibaldi, ancora animazione, e spaghettata notturna con il ristorante «Villa Manzoni». Piazza Agliardi ospiterà i gruppi associazionistici e i Carabinieri di Urgnano insieme ai Bersaglieri di Cologno: questi ultimi con un poligono softair per sparare ad aria compressa.

Novità della «Notte Bianca» 2009, che sarà resa più fruibile mediante la distribuzione di una planimetria, saranno due feste satelliti fuori dalle mura: una in zona pesa pubblica, con negozi aperti, musica e un punto ristoro, e l’altra in località Muratella, dove il bar-trattoria «Angerita’s», l’agriturismo «Cascina Canova» e l’azienda agricola Locatelli offriranno un drink di benvenuto. In zona Campino proseguirà invece la festa organizzata dall’associazione «C’entra la solidarietà».

Il centro storico sarà precluso ai veicoli a partire dalle 13 di sabato fino a domenica mattina: si potranno così utilizzare i parcheggi della Circonvallazione, quelli del cimitero, della rocca municipale,i posti auto al piazzale del mercato e in zona ex Grifal.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata