Sabato 18 Luglio 2009

Ente montano, si profila
la presidenza di De Stefani

Salvo improbabili colpi di scena, Severino De Stefani sarà eletto alla presidenza della Comunità montana Valchiavenna. In tempi abbastanza rapidi la maggioranza dei Comuni che siedono nell'assemble dell'ente hanno fatto convergere la loro preferenza sull'esponente del centro destra, ex assessore provinciale. Chiavenna, municipio di maggiore peso esprimerà la vicepresidenza, proponendo Davide Trussoni. A sostenere De Stefani oltre al capoluogo di mandamento, anche Mese, Samolaco, Menarola, Gordona, Villa di Chiavenna, Verceia e, probabilmente, San Giacomo Filippo. Ancora alla finestra Novate Mezzola, Prata Camportaccio e Campodolcino. Sul fronte del no si annoverano Madesimo, che aveva tentato di riproporre la presidente uscente, Lucia Buzzetti, e Piuro, che fino aveva espresso una vicepresidenza con Aldo De Pedrini.

a.polloni

© riproduzione riservata