Assenze e voti:
è tutto su internet

Morbegno dà l'addio ai registri cartacei e da settembre il registro elettronico sarà esteso a tutto l’istituto professionale Romegialli - In pratica i ragazzi sono stati dotati di un badge di riconoscimento a banda magnetica 

Assenze e voti: è tutto su internet
Addio ai registri cartacei a Morbegno. Per ora è partito soltanto in via sperimentale e su alcune classi, ma i primi effetti si sono già fatti sentire e da settembre il registro elettronico sarà esteso a tutto l’istituto professionale Romegialli. La novità, destinata a cambiare non poco le abitudini degli studenti e dei loro insegnanti, ma soprattutto a rendere più efficace le modalità di controllo delle famiglie sulla presenza dei figli in classe e sul loro rendimento, è partita, dal punto di vista operativo, il 4 maggio scorso. In pratica i ragazzi sono stati dotati di un badge di riconoscimento a banda magnetica. All’ingresso sono tenuti a passare il tesserino in un terminale che nel giro di un quarto d’ora è in grado di restituire i dati delle presenze in classe. Il controllo da parte degli insegnanti e del personale della scuola è immediato e, nel momento in cui, il sistema sarà completamente a regime anche i genitori potranno accedere virtualmente alla scuola, utilizzando una password personale.  L’applicazione del registro elettronico non si limiterà soltanto alla verifica delle assenze, ma metterà in rete anche il rendimento scolastico di ogni singolo studente ovviamente senza violazione della privacy in quanto tutti i dati personali saranno accessibili sempre tramite la password.

© RIPRODUZIONE RISERVATA