Voto a Morbegno, Marra
presenta la sua squadra

Da settimana prossima per tre sabati, è pronto a muoversi per la città con un camper «per stare di nuovo in mezzo alla gente» - L’incontro pubblico è fissato l’11 maggio alle 20.45 all’auditorium Sant Antonio

Voto a Morbegno, Marra presenta la sua squadra
Salvatore Marra presenta la sua lista e, da settimana prossima per tre sabati, è pronto a muoversi per la città di Morbegno con un camper «per stare di nuovo in mezzo alla gente».
L’ufficializzazione del gruppo civico sostenuto da Pdl e Lega Nord è avvenuta questa mattina, ma per la popolazione l’incontro pubblico è fissato l’11 maggio alle 20.45 all’auditorium Sant Antonio. Il giorno dopo invece, sempre alla stessa ora, sarà la volta della sua avversaria, Alba Rapella.
"Il nostro - spiega il candidato sindaco - è un gruppo omogeneo e nel contempo variegato sia per cultura, professione e provenienza dei vari elementi". Con Marra (classe 1945) ci saranno Elio Angelini (1961), albergatore; Ignazio Bonacina (1945), direttore di Coldiretti  dal 1981 al 2007; Claudio Brisa (1980), impiegato presso un istituto bancario della provincia; Francesca De Battista (1983), estetista; Gilberto Del Nero (1964), commerciante; Maurizio Del Nero (1954), titolare e amministratore di un’impresa edile artigiana; Elvio Franchi (1949), dirigente in un’impresa di servizi e amministratore di condominio; Enrico Marchesini (1951), imprenditore e libero professionista; Sergio Pasina (1958), geometra; Tiziana Parolini (1958), impiegata in farmacia; Valeria Perlini (1972), gestore di un bar a Paniga; Andrea Ruggeri (1975), laureato in Giurisprudenza; Adolfo Salvadori (1971), geometra; Massimo Santi (1976), geometra; Teresina Spandrio (1964), dipendente alla cancelleria civile dell’ufficio del giudice di pace di Morbegno; Anna Maria Zuccoli (1939), maestra elementare in pensione; Maurizio Leali (1956), funzionario di banca; Angelo Rovedatti (1960), vigile del fuoco; Maria Barlascini (1956), commerciante; Giulio Fomasi (1949), geometra in pensione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA