Domenica 26 Maggio 2013

Ha picchiato un agente
Morbegnese in cella

MORBEGNO - Resistenza a pubblico ufficiale. Con quest'accusa verrà processato domani mattina per direttissima un giovane uomo di Morbegno arrestato dalla Squadra volante di Sondrio nella notte tra sabato e domenica.

Il ventenne è stato fermato nei pressi di un locale in un comune limitrofo al capoluogo durante un normale controllo di polizia Appena sceso dalla sua auto, il morbegnese, in stato di ebbrezza e senza alcun motivo apparente, ha iniziato a inveire contro gli operatori e si è scagliato verso uno di loro ingaggiando una collutazione. Sia l'agente che il giovane sono finiti al pronto soccorso e ad entrambi i medici hanno riscontrato contusioni guaribili con pochi giorni di prognosi. Dopo essere stato dimesso, il giovane è finito in cella a Sondrio con l'accusa anche di detenzione di oggetti atti ad offendere, visto che gli è stata trovata addosso una roncola. 

a.marsetti

© riproduzione riservata