Sabato 11 Maggio 2013

Gente Assurda porta
Alan Bennett a Sondrio

SONDRIO Da alcuni dei testi di Alan Bennett, protagonista della scena culturale inglese, è tratto lo spettacolo che la compagnia Gente Assurda, diretta da Gianluca Moiser, porterà in scena stasera alla sala don Vittorio Chiari a Sondrio (alle 21).
I topi d'appartamento, si sa, sono sempre in agguato. Ma normalmente si limitano a sottrarre qualche oggetto di valore e non svuotano completamente, meticolosamente, inesorabilmente le case, come invece accade a Maurice e Rosemary Ransome nella commedia brillante che sono tutti invitati a seguire.
Il nostro rapporto con gli oggetti, con le abitudini quotidiane, con i percorsi fra le cose di tutta una vita è il tema su cui si riderà con i diversi personaggi che si muovono intorno agli sfortunati signori Ransome (Gianluca Moiser e Marilena Marmo): la logorroica e un po' schizzata Peggy Malone (Miriam Rebecchi), la mistica negoziante Isa in Saari (Isabella Castellini), la zelante, forse troppo, assistente sociale Brenda "Dusty" Fine (Anna Galimberti), due affascinanti giovanotti, ognuno a modo suo, come Martin (Manuel Zulian) e Mr. Hansom (Alessandro Bombardieri) e tutti gli altri che completano la galleria umana che sfila in questo gustoso atto unico.

s.baldini

© riproduzione riservata