Domenica 28 Aprile 2013

Scintille con la Lega: il Pdl
espelle Tiziano Trinca Colonel

SONDRIO Tiziano Trinca Colonel fuori dal Pdl: a Sondrio la divisione fra la Lega e il partito di Berlusconi fa la prima vittima. In accordo con il coordinamento regionale del Pdl, ieri è stato deciso che il consigliere provinciale Trinca Colonel verrà espulso dal partito. L'annuncio è arrivato da Maurizio Del Tenno, coordinatore provinciale del Pdl a Sondrio, in seguito alla decisione di Trinca Colonel di non osservare le indicazioni date dal partito di non partecipare al Consiglio provinciale di venerdì.

«La Lega ha rotto l'alleanza decidendo di presentare un proprio candidato alle elezioni amministrative di Sondrio - spiega Del Tenno -. In attesa di un chiarimento politico, avevamo deciso di dare un segnale forte e di non partecipare al Consiglio. Trinca Colonel è stato l'unico consigliere del Pdl a partecipare alla seduta, seguendo una logica prettamente personale e che non tiene conto dell'elettorato che ci ha portato ad amministrare in questi anni. In un momento in cui sono impegnato a rinnovare il partito, ritengo doveroso allontanare una delle ultimissime persone che storicamente hanno fatto della politica e del Pdl uno strumento da utilizzare a fini personali e non volto al bene della comunità».
Leggi l'articolo completo sull'edizione di domenica 28 aprile de La Provincia di Sondrio. 

l.begalli

© riproduzione riservata