Giovedì 03 Gennaio 2013

Nido aziendale a Buglio
Il Comune ha in sì dalle imprese

BUGLIO IN MONTE - Prende forma l'asilo nido di Buglio. Si stanno facendo più concrete le intenzioni sul nuovo servizio dell'amministrazione comunale di Buglio, territorio dove si trova una delle aree produttive più ampie della Bassa Valle.


«Abbiamo individuato la superficie sopra le scuole materne di Villapinata - spiega il vicesindaco Valter Strelocchi - come luogo idoneo a questo servizio. E ci sono due grandi imprese dell'area industriale che hanno già avanzato interesse rispetto a questo genere di intervento, alla sua realizzazione e alla sua gestione». Sembra si tratti della Del Zoppo e della Ghelfi ondulati.


In sostanza si tratta di creare un asilo nido privato, che potrà essere sfruttato dai bambini dei dipendenti delle aziende - che contano circa 300 dipendenti -, ma anche dai cittadini del nostro Comune», precisa ancora l'amministratore.L'iniziativa si lega in modo molto stretto anche a un'altra idea pensata per la zona artigianale, quella relativa alla mensa aziendale, per la quale è già stato affidato un primo studio di fattibilità.

a.polloni

© riproduzione riservata