Domenica 02 Dicembre 2012

La refurtiva addosso ai bimbi
Due donne arrestate a Piantedo

PIANTEDO - Furto all'Iperal di Piantedo. Le colpevoli, arrestate, sono due donne straniere che hanno nascosto parte dei mille euro di refurtiva anche addosso ai piccoli che portavano con sé. Sono stati i carabinieri della stazione di Delebio a cogliere sul fatto venerdì alle 14 due giovani donne straniere, Nikolla Prena, 33 anni kossovara, e Zefi Mandolena, 32 anni serba, entrambe residenti a Lecco.

Le due straniere sono state arrestate poiché ritenute responsabili del reato di furto aggravato. Le due donne, che erano state segnalate dagli addetti alla vigilanza interna che le avevano viste aggirarsi con fare sospetto all'interno dei vari negozi del centro commerciale Iperal Fuentes di Piantedo. Quindi sono state fermate mentre tentavano di allontanarsi dalla zona. In seguito alla perquisizione della loro auto i carabinieri hanno trovato capi d'abbigliamento e altri oggetti rubati, tramite la forzatura delle placche antitaccheggio, dai vari negozi del centro commerciale della Bassa Valle. In totale il valore del colpo al Fuentes ammonta a 1.000, la merce trafugata è stata sequestrata. Mentre le due giovani sono state messe agli arresti domiciliari.

l.begalli

© riproduzione riservata