Domenica 02 Settembre 2012

Ardenno, bus contro jeep
Auto fuori strada a Mello

ARDENNO - Colpa di un malore che gli ha fatto perdere momentaneamente il controllo del mezzo. Per questo motivo il conducente del pullman di linea ieri pomeriggio attorno alle 14 si è scontrato con una jeep che procedeva in direzione opposta.

È successo sulla strada Valeriana subito dopo l'abitato di Villapinta, ma già nel comune di Ardenno. Il bus si stava spostando poco dopo la rotonda verso Ardenno, quando l'uomo alla guida (di 43 anni) non si è sentito bene, ha sbandato cambiando dapprima corsia e poi ha urtato contro un vecchio casolare dopo aver  preso in pieno l'auto che marciava in direzione opposta.
Poteva finire male, invece l'urto non è stato violento, sia l'autista che le altre tre persone a bordo del mezzo (di 29, 60, 63 anni) sono stati trasportati da tre ambulanze in ospedale a Sondrio per accertamenti senza riportare ferite gravi.

Un'auto è invece uscita di strada lungo la pista agrosilvopastorale che da Mello conduce a Poira, frequentata frazione turistica della costiera dei Cech. L'incidente è avvenuto giovedì sera. La chiamata al 118 è stata effettuata poco dopo le 19,30. A bordo dell'auto due coniugi di 77 anni con la nipote. Una ragazzina di 15 anni, tutti residenti a Traona. Forse a causa di una manovra sbagliata, ma sarà la polizia stradale a ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e la causa che li hanno determinati, la vettura  è uscita di strada facendo un volo di una decina di metri verso valle. La zona non è particolarmente pericolosa, la strada ha un fondo ben tenuto, anche se non è asfaltato, ma di terra battuta.

Il volo ha provocato ferite ai tre occupanti dell'auto. Inizialmente si temeva un codice rosso, tant'è che l'ambulanza è uscita con la massima all'erta. La situazione, poi, sul posto è stata ridimensionata e le tre vittime, i due nonni e la nipote, sono stati trasportati all'ospedale di Sondrio con un codice di gravità giallo. Sul posto oltre a due mezzi di soccorso del 118, è intervenuta una  pattuglia della polizia stradale di Sondrio e i vigili del fuoco del distaccamento di Morbegno.

l.begalli

© riproduzione riservata