Domenica 01 Aprile 2012

Si spezza altalena in giardino
Bimba ferita a Caspoggio

CASPOGGIO - Si dondola, spinta dalla sorella. Poi, a un tratto, la trave che regge il seggiolino in legno cede e colpisce la piccola alla schiena.
È andata proprio così ieri pomeriggio in via Vanoni a Caspoggio, nel giardino di un'abitazione privata dove due sorelline stavano giocando sull'altalena quando ad un tratto è ceduto il tronco che l'ha raggiunta alla schiena procurandole un trauma di colonna dorso-lombare.

Ed è ancora presto per sapere quali le conseguenze di quel terribile incidente, oltre al comprensibile choc per i genitori. Quel che è certo è che i medici del reparto di pediatria dell'ospedale di Sondrio, dove la bambina di 7 anni è stata ricoverata in urgenza, hanno già previsto una serie di approfonditi accertamenti radiologici per stabilire se di lesione ossee alla colonna vertebrale  si deve parlare oppure se il trauma non è andato in profondità.

La bambina è sempre stata cosciente e ha collaborato con l'équipe medica dell'elisoccorso che la centrale operativa del 118 ha immediatamente mandato sul posto assieme a un'ambulanza, non appena ha ricevuto la richiesta di aiuto dei familiari della bambina, ieri nel tardo pomeriggio. Il medico di turno a Caiolo l'ha visitata e le ha chiesto di muovere gli arti inferiori: la bimba ha ubbidito, ma ha manifestato intenso dolore ad ogni movimento.

Imbarellata e caricata sull'elicottero, in pochi minuti era in pronto soccorso a Sondrio dove è iniziato l'iter diagnostico che non potrà fare a meno di una Tac. I carabinieri di Chiesa non sono stati avvisati dell'accaduto, quindi per il momento l'unica ricostruzione dei fatti è quella che hanno fornito le due bambine ai soccorritori: «L'altalena è venuta giù di colpo... si è spezzata e ci è finita addosso».

l.begalli

© riproduzione riservata