Lunedì 05 Marzo 2012

Festa della donna, Sondrio
sceglie poesia, arte e fede

SONDRIO - In vista della festa della donna, due interessanti appuntamenti.
Il primo, dal titolo "Antonia Pozzi - Il prezzo delle parole", patrocinato dagli Amici della Biblioteca di Sondrio e dall'associazione delle Argonaute, è previsto per il 7 marzo, dalle 16 alle 18, alla Sala Vitali del Credito Valtellinese, con ingresso libero. All'evento prenderà parte anche Graziella Bernabò, saggista, nonché biografa della stessa Antonia Pozzi, poetessa e fotografa milanese dalla breve, ma intensa vita (1912 - 1938). Saranno lette alcune poesie della stessa, con seguente commento e analisi.
Il Museo valtellinese di storia e arte invita invece, nel pomeriggio dell'8 marzo, dalle 15 alle 22 presso le sedi della mostra "In confidenza col sacro", a "Volti di Madonne, mani di donne", conversazioni in mostra con uno sguardo particolare sulle opere e sugli oggetti esposti. Interverranno Francesca Bormetti, Angela Dell'Oca e Silvia Perlini.

s.baldini

© riproduzione riservata