Mercoledì 01 Febbraio 2012

Morbegno, per la rotonda
limitazioni in via Ambrosetti

MORBEGNO - Lunedì riapre il cantiere per il completamento della rotonda tra statale 38 e via Ambrosetti e scattano anche le limitazioni al traffico. L'operazione si svilupperà in quattro fasi dal 6 febbraio al 30 aprile. La prima interessa direttamente la strada su cui si trovano molte scuole.


E dalla polizia municipale arriva l'invito ai cittadini «a limitare ai casi di effettiva necessità l'accesso veicolare alle aree vicine al cantiere.
In particolare, si invitano le famiglie degli alunni e studenti delle scuole di viale Ambrosetti a organizzarsi per tempo evitando di raggiungere con i veicoli le aree prossime alla scuola».


Da lunedì, e per due settimane, la realizzazione della semirotatoria nord (lato stazione ferroviaria), prevede la completa sospensione della circolazione veicolare da e per la SS.38. Il traffico, in entrambi i sensi di marcia, sarà deviato lungo via Martinelli, dove verrà attivata la circolazione a senso unico alternato regolato da semaforo. Contestualmente, lungo via Bottà, nel tratto che conduce a via Martinelli, potranno circolare solo i veicoli diretti verso la stazione ferroviaria. Sarà interrotto anche lo sbocco di via Ghislanzoni sulla rotatoria.


La seconda fase, anch'essa della durata di due settimane, prevede la realizzazione della semirotatoria sud (lato scuole). Anche in questo caso sarà interdetto il collegamento da e per la SS.38 da viale Ambrosetti; sarà consentito ad alcune categorie di utenti di percorrere il tratto di viale Ambrosetti a fondo chiuso per operazioni di carico e scarico e salita e discesa delle persone (residenti, persone con disabilità, genitori o accompagnatori di bambini frequentanti il micronido e la scuola dell'infanzia).


Dopo questo primo blocco, quello più ingombrate per la circolazione viaria si passa ai lavori più soft, quelli sulla zona centrale della rotatoria; durante questa fase la viabilità non subirà chiusure complete.

a.polloni

© riproduzione riservata