Martedì 01 Novembre 2011

Ha mal di denti, ruba portafogli
al pronto soccorso di Morbegno

MORBEGNO - Va al pronto soccorso perché ha male ai denti, in attesa di essere visitato ruba il protafogli a una dottoressa.

E' successo ieri sera a Morbegno: protagonista il 42enne Mazzoni Ruggero, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo si è recato presso il pronto soccorso chiedendo di essere visitato per il mal di denti ma, mentre si trovava in attesa del proprio turno, è riuscito ad introdursi nello spogliatoio in uso al personale sanitario e ha prelevato, da una borsetta lì presente, un portafogli contenente denaro contante e alcune carte di credito.

Sfortunatamente per lui, uscendo dallo spogliatoio, è stato notato da un medico, che, insospettitosi, ha subito chiamato i carabinieri. I militari, giunti tempestivamente sul posto anche perché si trovano a pochi metri dalla struttura sanitaria, hanno sottoposto a perquisizione personale Mazzoni, trovandolo in possesso del portafogli - risultato poi di proprietà di una dottoressa e che è stato riconsegnato all'avente diritto - oltre che di un coltello con lama di lunghezza superiore al consentito e di una dose personale di hashish, che sono stati invece sottoposti a sequestro.

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato al carcere di Sondrio con le accuse di furto aggravato e porto di arma bianca e contestualmente segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanza stupefacente.

l.begalli

© riproduzione riservata