Mercoledì 30 Marzo 2011

Grave giovane di Grosio
ferito in gara di motoslitte

GROSIO E' ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Sondrio il giovane di Grosio, precisamente della frazione di Ravoledo, Mirco Mosconi del '85, vittima di un incidente sabato mattina a Livigno mentre stava disputando una gara di motoslitte. Il ragazzo è stato dapprima trasportato in elicottero al Morelli di Sondalo, ma poi, per problemi tecnici, è stato trasportato all'ospedale del capoluogo dove i medici gli hanno riscontrato un politrauma.
La gara, organizzata dal Moto Club Trela-Pass del presidente Marco Bormolini, era in corso di svolgimento in Val Federia. E' l'unica occasione di gareggiare in provincia per gli amanti della motoslitta. Mirco non era l'unico grosino al via. Sono oltre un centinaio i possessori di motoslitte in quel di Grosio. Un mese fa hanno dovuto fare i conti con il provvedimento della Guardia di finanza che le ha multate in Valgrosina. Furono proprio dei grosini i pionieri che utilizzarono le prime rudimentali motoslitte in Valgrosina nei primi anni Ottanta. Da allora il numero degli appassionati è notevolmente aumentato fino a sfondare il tetto del centinaio.
La notizia del grave incidente di Mirco Mosconi si è diffusa a Grosio nel primo pomeriggio. Il ragazzo è molto conosciuto a Ravoledo dove la famiglia gestisce un bar.

l.begalli

© riproduzione riservata