Venerdì 11 Marzo 2011

Sondrio, ecco come fanno
a farsi il pieno senza pagare

SONDRIO - Vittima della crisi? Sarà, ma è difficile crederlo di uno che se ne va in giro su una Bmw serie 3 nuova. Molto più probabile che l'uomo che martedì si è fatto il pieno gratis all'Agip di viale dello Stadio appartenga alla vasta categoria dei furbi, se non a quella dei ladri veri e propri.
Il fatto è presto raccontato. Ore 18 di martedì. All'area di servizio c'è parecchio movimento. Tra l'altro comincia a fare buio, la visibilità non è la stessa di quando c'è il sole. Le condizioni, insomma, sono le migliori per non farsi notare troppo.
È allora che arriva l'uomo. Alto, ben vestito, scende dalla Bmw, alla quale evita accuratamente di spegnere i fari (forse per "abbagliare" la telecamera a circuito chiuso che lo sta filmando), e si serve alla pompa numero 6, quella più defilata. Riempito di gasolio il serbatoio, sistema la pompa nel suo alloggiamento e sale in auto, come se volesse spostarla prima di passare alla cassa. Invece ingrana la marcia e parte a tutta, infilandosi nel traffico di quello che era il vecchio tracciato della statale 38 e dirigendosi verso la Bassa Valle.
Ai gestori intanto restano il display che indica un conto da 63 euro e rotti da pagare e la rabbia per essere stati beffati.
«La denuncia? Non credo neanche di farla: non so se ingrandendo i fotogrammi si possa riuscire a leggere i numeri di targa della macchina - dice il titolare -. Di sicuro però adesso monto delle telecamere più efficienti. Non è possibile che ogni tanto arrivi qualcuno e se ne vada senza pagare. Tra l'altro succede sempre più spesso».

r.carugo

© riproduzione riservata