Venerdì 17 Dicembre 2010

Cosio si prepara a festeggiare
i 100 anni della "Santa Cecilia"

Cosio - Traguardo delle grandi occasioni per la Società filarmonica Santa Cecilia di Cosio, che nel 2011 festeggia un secolo di vita. Diverse le attività artistiche e non solo, in calendario per l'anno prossimo, anno del centenario della formazione diretta da Marta Romegialli e presieduta da Lino Dalle Grave.
Proprio il presidente ha voluto illustrare i due obiettivi del 2011: una sottoscrizione a premi per sostenere la banda e l'uscita di un volume sulla storia del gruppo. «Il prossimo per noi è un anno importante – dice Dalle Grave – 100 anni sono una grande fetta di storia, soprattutto se riferiti a un'organizzazione legata al volontariato. E' una storia e quindi una scelta voluta dai nostri antenati e che ci auguriamo prosegua ancora nel tempo. Per questa singolare occasione abbiamo pensato innanzitutto alla realizzazione di un libro ricordo che uscirà nel 2012 e che narrerà la storia della filarmonica dagli inizi sino ad oggi».
Quindi la sottoscrizione a premi. «Purtroppo gli enti che dovrebbero sostenere la cultura lo fanno poco, soprattutto con le realtà bandistiche – specifica il presidente – così dobbiamo arrangiarci da soli, autofinanziandoci, e in questa occasione lo faremo appunto attraverso una sottoscrizione a premi aperta a tutti». Con un euro si potrà acquistare un biglietto (da gennaio nei negozi fra Morbegno e Cosio).

s.baldini

© riproduzione riservata