Giovedì 25 Novembre 2010

Schiacciato da una pianta
a Tresenda: 51enne è grave

TEGLIO Grave infortunio sul lavoro oggi a Teglio, questa volta in ambito forestale. Il fatto è accaduto nella frazione di Tresenda questa mattina presto quando un uomo, presumibilmente un boscaiolo, è stato travolto da una pianta mentre stava lavorando e ora si ritrova ricoverato all'ospedale di Sondrio in gravi condizioni.
L'uomo, I.K. le sue iniziali, di 51 anni residente a Castione, era al lavoro nei pressi del silos di Tresenda, che si trova vicino al nuovo ponte ciclopedonale sull'Adda, dove sono in atto lavoro di pulizia e taglio quando è stato travolto da una pianta. L'allarme è scattato presto alle 7.25 del mattino, quando sono stati allertati i soccorsi.
Subito sul posto sono accorsi i carabinieri, l'ufficio salute dell'Asl luoghi di lavoro e l'ambulanza del 118 che ha prontamente trasportato l'uomo all'ospedale del capoluogo in codice rosso. Il 51enne ha riportato, a causa del terribile colpo, un trauma toracico addominale visto che è rimasta schiacciata sotto il peso della pianta caduta la parte del busto.
I medici del nosocomio sondriese si sono riservati la prognosi per eventuali complicazioni che potrebbero presentarsi.

l.begalli

© riproduzione riservata