Giovedì 07 Ottobre 2010

L'hanno trovato: ecco
l'orso della Valmalenco

Trovato. Ecco l'orso della Valmalenco (e avvistato alcune settimane fa in Valmasino). E' stato immortalato da una fototrappola a raggi infrarossi posizionata nei boschi di Arcoglio dagli agenti della Polizia provinciale. Il plantigrado è stato ripreso mentre era intento a mangiare.
Un caso che quasi certamente non resterà isolato, la vicina popolazione trentina, infatti, è in continua crescita.
Nessun pericolo comunque per le persone, l'orso solitamente si comporta in modo schivo e timoroso e preferisce evitare l'uomo. Durante la ricerca del cibo può danneggiare alveari o predare animali domestici (soprattutto ovi-caprini). Se si accerta un danno ad animali domestici o ad arnie, bisogna comunicarlo al Servizio Caccia e Pesca della Provincia di Sondrio, entro 24 ore dalla constatazione, al fine di attivare il personale incaricato dell'eventuale sopralluogo e accertamento e della redazione del verbale.

l.begalli

© riproduzione riservata