Lunedì 27 Settembre 2010

Studenti nuovamente in classe,
nuovi orari alla prova dei fatti

Sondrio - L'“Onda” si ritira e attende al varco le nuove disposizioni. Quei primi aggiustamenti messi a punto per lenire i disagi dei pendolari. Gli studenti delle scuole superiori di Sondrio, stamattina, dopo giorni di sciopero e rivendicazioni si ripresentano in classe aspettando di vedere se qualcosa nel corso della settimana cambierà. Capire cioè se, da una parte i dirigenti scolastici e dall'altra l'amministrazione provinciale, riusciranno a trovare una soluzione che possa far combaciare orari scolastici e trasporti locali.
E di fatti domani sul tavolo dell'assessore provinciale ai Trasporti Pierpaolo Corradini dovranno arrivare le proposte dei dirigenti scolastici in merito ai nuovi orari delle lezioni, compresi gli eventuali orari pomeridiani.

m.bortolotti

© riproduzione riservata