Martedì 21 Settembre 2010

Provera si è dimesso
da consigliere a Sondrio

SONDRIO Era nell'aria da tempo ormai e ieri mattina la decisione è stata ufficializzata: l'europarlamentare Fiorello Provera si è dimesso da consigliere comunale di Sondrio lasciando libero anche il ruolo di capogruppo della Lega Nord. Troppo pressanti gli impegni a livello europeo per consentire a Provera di seguire l'attività del capoluogo.
La decisione è stata presa in pieno accordo con la segreteria cittadina e anche con quella provinciale e i due referenti, rispettivamente Danilo Moltoni e Narciso Zini in una nota hanno voluto ringraziare il senatore Provera «per quanto dato al movimento nel ruolo di capogruppo».
Insieme all'ufficializzazione dell'addio dell'europarlamentare dalla segreteria di via Caimi fanno anche sapere che il suo posto a palazzo Pretorio sarà preso dal sondriese Maurizio Folini, «un giovane imprenditore, che non mancherà di portare impegno ed entusiasmo». L'ingresso di Folini in consiglio comunale non è stato automatico. I primi dei non eletti a Sondrio erano rispettivamente il segretario cittadino Danilo Moltoni e l'ex assessore comunale Mario Bellero che però hanno rinunciato alla possibilità «nell'ottica di rinnovo delle figure politiche che il movimento della Lega Nord sta portando avanti». «La linea politica - prosegue la nota della segreteria - continuerà ad essere improntata all'opposizione dell'amministrazione Molteni in una logica di sempre maggior impegno nei confronti della città e della nostra gente».

l.begalli

© riproduzione riservata