Martedì 21 Settembre 2010

Tirano, in un bagno alla Trombini
caduto un pezzo di soffitto

TIRANO - Un pezzo di soffitto si stacca in un bagno al primo piano e la scuola, esasperata, lancia un appello: "Il Comune intervenga, qui è in gioco l'incolumità dei nostri ragazzi". È successo ieri alla scuola media Trombini di Tirano, 15 classi, 340 alunni. "Ogni volta che piove, c'è un problema", dicono dalla scuola di via Pedrotti. "La scorsa settimana si è allagato l'atrio, per colpa di una gronda - spiegano -. Nel weekend è successo in palestra. Adesso l'episodio dell'intonaco caduto in bagno, dove per fortuna non c'era nessuno. Purtroppo non basta mettere qualche pezza ogni tanto. C'è bisogno di una manutenzione ordinaria".
Una richiesta messa nero su bianco dalla Trombini, dove ieri non si è perso tempo. Già in mattinata, infatti, subito dopo la scoperta dei calcinacci caduti a terra in uno dei bagni al primo piano dell'edificio, proprio in corrispondenza di uno dei wc, l'istituto si è mosso per segnalare l'accaduto al Comune e chiedere che venga fatto al più presto un controllo del tetto e delle coperture, per scongiurare nuovi problemi.
Difficile stabilire con precisione quando sia avvenuto il distacco, se ieri oppure nel weekend, in concomitanza con la forte pioggia di sabato. Fatto è che ad accorgersi di quel che era successo sono stati proprio i ragazzi, che andando in bagno hanno visto l'intonaco per terra ed hanno avvisato gli insegnanti, i quali hanno transennato subito l'area per isolare il pericolo, ma adesso chiedono con forza una maggiore attenzione da parte del Comune nei riguardi dell'edificio scolastico di via Pedrotti.

a.polloni

© riproduzione riservata