Domenica 05 Settembre 2010

Torre, nuovo incubo funghi:
morto anziano di 78 anni

TORRE SANTA MARIA Ancora un allarme per un cercatore di funghi disperso.
L'ennesima richiesta, questa volta dalla zona di Cagnoletti, in comune di Torre Santa Maria, è scattata ieri sera. Anselmo Cao, 78 anni, non è rincasato dopo essere uscito per una passeggiata nei boschi.
A chiamare il 118, alle 19, la moglie. «Mio marito è uscito per funghi alla mattina, ma non è ancora tornato» ha detto agli operatori con la voce rotta dalla preoccupazione.
Dalla centrale operativa del 118 l'allarme è stati immediatamente diramato al soccorso alpino, al Sagf della guardia di finanza, ai vigili del fuoco e ai volontari della protezione civile.
Fino alla tarda serata, dell'uomo non c'era ancora alcuna traccia, poi la notizia che nessuno voleva ascoltare: il ritrovamento dell'uomo privo di vita. La sesta vittima di questa terribile estate. Non molto distante dal punto in cui si sono concentrate le ricerche di ieri, l'anno scorso aveva perso la vita un quarantenne, tradito da una scivolata mentre a sua volta cercava funghi.

r.carugo

© riproduzione riservata