Sabato 31 Luglio 2010

Dubino, genitori allarmati
Una sola prima alle medie

DUBINO - Un altro effetto dei tagli alla scuola pubblica. A farne le spese, questa volta, sono i ragazzi iscritti alla prima classe delle medie di Dubino. In questi giorni i genitori hanno scoperto che da settembre la scuola formerà una sola classe. Peccato che sarà frequentata da ventotto studenti, di cui due con disabilità che necessitano della presenza di una insegnante di sostegno. Non appena scoperta la sgradita novità i genitori si sono rivolti al sindaco. E il primo cittadino, Rosa Barri, non ha potuto fare altro che prendere atto che i tagli importi agli organici non permetteranno di dividere in due classi i ragazzi. Tra l'altro, la difficoltà e l'incertezza maggiori vengono dal fronte dell'insegnante di sostegno per i due studenti disabili. Barri ha suggerito ai genitori di protestare all'ufficio scolastico provinciale e a quello regionale. Ma intanto, per i ragazzi che faranno a settembre il loro esordio alla scuola secondaria inferiore, la strada si preannuncia in salita.

a.polloni

© riproduzione riservata