Martedì 15 Giugno 2010

Naecc in gara
sul lago a Paratico

Seconda tappa per il Campionato dei naecc. Dopo la gara di apertura di Iseo del 29 maggio, domenica 20 giugno le imbarcazioni da pescatori del lago d'Iseo si sfideranno a Paratico. La gara inizierà sulle acque di fronte al Lungolago intorno alle 17. A contendersi i primi posti della ranking list ci saranno 36 equipaggi per un totale di 72 vogatori in rappresentanza dei paesi del Sebino: Tavernola in giallo, Paratico in bianco, Predore in blu e Clusane e Iseo in rosso. Secondo la formula di gara, prima scenderanno in acqua i vogatori junior della categoria «Avannotti» (under 15 anni), poi sarà la volta delle «Marzaiole» con i rematori tra i 16 e 18 anni e infine dei «Veterani» con gli over del remo.

In palio ci sono rispettivamente tre trofei: il “Remo d'Oro” che andrà al migliore equipaggio under 14, la “Bandiera del Lago” destinata all'equipaggio under 17 più bravo e l'ambitissimo “Naèt d'or”, alla sua 21a edizione, riservato ai rematori veterani; Al momento la classifica della classe “veterani” vede in testa il “Cambianica” con Ivan Zoppi e Diego Balducchi seguito dal “Tavernola” di Fabio Rinaldi e Nicola Foresti e dal “Clusane” guidato da Almer Marini e Luciano Bosio. Ai primi posti della ranking della categoria “Marzaiole” ci sono il «Clusane» di Cesare Bosio e Gianluca Cancelli, i l«Cambianica» di Nicolas Fenaroli e Andrea Zoppi e il «Clusanina» di Lorenzo Ferrari e Matteo Caleffato. Mentre per il gruppo “Avannotti” la classifica è tenuta dal «Paratico» di Sergio Archetti e Michele Tengattini, seguito da «Predore» di Mattia Rota e Tomas Ferrari e «Clusanina» di Lorenzo Ferrari e Stefano Bracchi.

Il Campionato 2010 è organizzato da «Gruppo Vogatori amici del Naét di Tavernola», «Gente del lago Amici del Naét di Predore», «Comune di Paratico», «G.S. Clusanina» e «Giovani vogatori clusenesi», new entry di questa edizione, una realtà nata proprio quest'anno a Clusane. In programma ci sono sei gare: dopo Iseo e Paratico i naecc faranno tappa a Sarnico l'11 luglio, a Clusane il 25 luglio, il 1 agosto di nuovo a Iseo, il 22 agosto a Predore e il 29 agosto a Tavernola per la Finalissima (organizzata con il sostegno della Pro Loco locale) che decreterà i vogatori più forti del 2010. Le regate avvengono sulla distanza di 150 metri con quattro passaggi e quindi tre giri di boa. Gli equipaggi si confronteranno divisi in due batterie: il “gruppo A” con i naecc più forti e il “gruppo B” con quelli meno favoriti. In ogni gara il primo qualificato nel gruppo B salirà nella compagine A e l'ultimo della classe A retrocederà nel gruppo B. Forte di una tradizione radicatissima nel territorio le regate dei naecc sono uno degli eventi più attesi e seguiti sul Lago d'Iseo.

La manifestazione lo scorso anno è stata seguita da circa 7mila persone tra appassionati, sostenitori e curiosi e quest'anno si prevede di raggiungere le 10mila presenze. I naecc sono condotti da due rematori che vogano in piedi, in modo simile ai gondolieri ma con la particolarità di estrarre il remo dall'acqua durante l'avanzamento per garantire maggior velocità.

PROSSIME GARE
20 GIUGNO PARATICO - Lungolago
11 LUGLIO SARNICO – Lido Nettuno
25 LUGLIO CLUSANE – Lungolago “Memorial Amato Francesco”
1 AGOSTO ISEO - Lungolago Marconi
22 AGOSTO PREDORE - Loc. San Rocco Trofeo dell'Assunta
29 AGOSTO TAVERNOLA - Lungolago Finalissima - con il sostegno della Pro Loco di Tavernola
Al termine, premiazioni “Naèt d'Or”, “Bandiera del Lago“ e “Remo d'oro” 2010
Le regate avranno inizio indicativamente intorno alle 17

e.roncalli

© riproduzione riservata