Lunedì 10 Maggio 2010

Sofidi in assemblea,
57 milioni garantiti nel 2009

Nell'anno della crisi il consorzio fidi dell'Unione commercio di Sondrio ha incrementato l'attività di garanzia sui finanziamenti. Ben 57 milioni di euro garantiti su un totale di 658 domande. L'incremento più alto, pari al 403% in più rispetto la 2008, va ai finanziamenti per la ristrutturazione dei debiti, che passano da un ammontare di 6,6 milioni del 2008 ai quasi 27 milioni del 2009, mentre la voce investimenti ha registrato una crescita del 35% dei finanziamenti su cui Sofidi ha apposto la propria garanzia. Se si scende nello specifico dei vari comparti, si vede che la parte del leone la fa il commercio, visto che dai negozi sono state accolte dal confidi 369 domande, pari a 32 milioni di euro coperte da garanzie, dagli alberghi sono arrivate 48 domande per un controvalore di 5,9 milioni. Nell'illustrare i dati dell'esercizio 2009 il presidente di Sofidi, Sergio Giovanni Damiani, ha sottolineato l'importanza dei bandi di settore che hanno permesso alla cooperativa di coprire il 70% del finanziamento, contro il 50% abituale. Il rafforzamento strutturale e patrimoniale necessario per rendere durature queste misure arriverà dal consorzio fidi di secondo livello a cui Sofidi sta per aderire al fianco di altri dodici confidi del commercio lombarde.

a.polloni

© riproduzione riservata