Sabato 08 Maggio 2010

Granfondo delle Alpi:
invasione a Sondrio

Nona edizione domani a Sondrio della Granfondo delle Alpi di ciclismo su strada organizzata dallo staff del Gs Alpi di Vittorio Mevio. Superato da un pezzo il muro dei 1000 iscritti per quello che è diventato un appuntamento fisso nel panorama lombardo e nazionale della disciplina e che domani assegnerà punti per due importanti circuiti nazionali quali la Coppa Lombardia e il Giro delle Regioni.
Due i percorsi previsti. Il lungo basato sulla distanza di 133 chilometri con un dislivello totale di 2.100 metri e con il Passo di Santa Cristina affrontato dal versante di Stazzona dove la pendenza massima della strada s'impenna fino al 16% come asperità principale da affrontare subito nelle fasi iniziali di corsa e il medio sulla distanza di 90 chilometri con un dislivello di 1.100 metri e con la presenza delle salite di Teglio, Ponchiera e Triangia. «Una novità dell'ultima ora sul percorso è stata l'accorciamento di quattro chilometri dovuto al protrarsi dei lavori nel tratto che collega Ponchiera ad Arquino - hanno confermato dal comitato organizzatore -, non si affronterà più la salita di Ponchiera bensì i ciclisti scenderanno a Sondrio per imboccare la strada provinciale della Valmalenco».
I vincitori lo scorso anno furono Mauro Cesana (Kuota Carimate) già all'attacco nella discesa verso Aprica e Niki Giussani (Kuota Carimate) nel medio con un'azione all'ultimo chilometro degna dei migliori “finisseur” ad anticipare all'arrivo il gruppetto dei fuggitivi di cui faceva parte il nostro Simone Zampatti (Club Lombardia Team).
Variati rispetto allo scorso anno l'orario e la sede di partenza e di arrivo della corsa. La partenza anticipata rispetto al primo programma a causa della concomitanza dei festeggiamenti legati al centenario del trenino del Bernina in programma a Tirano nella stessa giornata sarà data alle 8.30 in via Tonale, dove sarà collocato anche il traguardo. La verifica tessere e la consegna pacchi gara sono ubicati in via Aldo Moro oggi pomeriggio dalle 15 alle 19 e nella prima mattinata di domani dalle 6.30 alle 7.30. Nella stessa area sarà allestito il “Pizzocheri Party”, molto amato dagli appassionati e dagli affezionati alla corsa valtellinese.
Il cronometraggio sarà affidato a Champion Chip e saranno premiati i primi tre assoluti (M/F) ed i primi cinque di categoria (per percorso) e le tre squadre più numerose con inizio alle ore 13.30. Per coloro che necessitassero di pernottamento per questa notte il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco (tel. 0342/451150 - 0342/219246 - email [email protected]) è a disposizione per ogni informazione.

l.begalli

© riproduzione riservata