Domenica 28 Marzo 2010

Short track: le azzurre
bronzo ai Mondiali

Azzurre sul podio mondiale dello short track. Giornata memorabile al palaghiaccio di Bormio, teatro dei mondiali a squadre del pattinaggio di velocità in pista corta. Al termine di due avvincenti giornate di gare dove in palio c'erano le medaglie iridate a squadre, il team italiano femminile ha conquistato una fantastica medaglia di bronzo. Un risultato che ha premiato il grande lavoro di un quintetto che dall'assenza causa infortunio di Arianna Fontana ha saputo trarre quella carica nervosa che le ha spinte verso questo risultato importante. Un pubblico caloroso presente ieri durante la finalissima mondiale ed il forte desiderio della squadra di dimostrare il proprio valore, ha fatto sì che Martina Valcepina, Katia Zini, Lucia Peretti, Elena Viviani e Cecilia Maffei, riportassero l'Italia sul podio del mondiale a squadre, con una medaglia che in casa Italia mancava dal 1996 con l'argento femminile di Salt Lake City. A trainare le tre giovani atlete di casa, Valcepina, Peretti e Viviani, ci hanno pensato le due “veterane” del gruppo, Katia Zini e Cecilia Maffei.
Peccato davvero per il quintetto italiano maschile, che ieri per pochissimi punti dalla Cina, non ha potuto mettersi al collo una meritata medaglia di bronzo. Un quarto posto però non dal sapore così amaro come verrebbe da pensare, visto che Nicola Rodigari, Yuri Confortola, Claudio Rinaldi, Nicolas Bean e Tommaso Dotti hanno dimostrato di essere lì tra i grandi della disciplina mondiale

e.conca

© riproduzione riservata