Domenica 28 Febbraio 2010

Sondrio inchiodato
dal solito pareggio

Non basta il ritorno alla Castellina per interrompere la striscia di partite senza vittorie del Sondrio. La serie si allunga e raggiunge quota 16 e mercoledì ci sarà da rendere visita alla Cinisellese ultima in classifica. Formazione annunciata per i padroni di casa con un'unica importante novità, il recupero in extremis di Poncetta in campo dal primo minuto. La partita inizia con un Sondrio volitivo, deciso, determinato ad ottenere i tre punti. Nei primi 20 minuti non si vedono i 18 punti di differenza tra le due squadre anzi la quarta in  classifica sembra quella di casa. Il lungo digiuno di vittorie conferma i biancazzurri al quartultimo posto in piena bagarre salvezza. Il dato saliente della domenica riguarda proprio la coda della classifica con l'inaspettato largo successo del Nibionno sulla Folgore Verano che porta i lecchesi al di fuori della zona retrocessione. Terminasse oggi il campionato infatti sarebbero salvi in virtù della quintultima posizione e dei 10 punti di margine sulla Luciano Manara che sarebbe la seconda formazione chiamata a retrocedere assieme alla Cinisellese. L'unico playout sarebbe quello tra Sondrio e Città di Meda, un remake di quello disputato il primo anno di gestione di Del Nero.

e.conca

© riproduzione riservata