Martedì 23 Febbraio 2010

Paura a Livigno
per una valanga

Momenti di paura oggi pomeriggio a Livigno per una enorme valanga dal fronte di ben 600 metri. L'allarme è arrivato da una coppia di turisti tedeschi che ha assistito personalmente all'imponente e spaventoso spettacolo, riuscendo anche a documentarlo con alcuni scatti. La massa di neve polverosa scesa a valle velocissima in zona Forcola, a oltre 2.000 metri, ha travolto in pochi istanti tutto quello che si è trovata davanti. Alcune delle ombre scure inghiottite dalla valanga sembravano sagome umane.
Alle 16 la telefonata di allarme alla centrale operativa del 118. Pochi minuti dopo sul posto c'erano già l'équipe medica dell'eliambulanza, gli uomini del soccorso alpino con tanto di unità cinofile, il sagf della guardia di finanza, i carabinieri e la polizia provinciale. I controlli hanno escluso la presenza di persone travolte. Domani mattina però si effettuerà un ulteriore sopralluogo.

r.carugo

© riproduzione riservata