Domenica 31 Gennaio 2010

Altri automobilisti traditi
dal navigatore satellitare

Ancora una volta automobilisti traditi dal navigatore satellitare. Ieri pomeriggio un veicolo di turisti danesi che voleva raggiungere Edolo dall'Alta Valle non conoscendo le strade si è affidato al gps e si è ritrovato sul passo del Mortirolo. Valico non soltanto chiuso, come sempre in questa stagione, ma caratterizzato anche da un fondo stradale particolarmente problematico. Soltanto che il navigatore satellitare non lo sa. Così anziché considerare la strada dell'Aprica a Mazzo la vocina ha consigliato all'autista di svoltare a sinistra per le ripide rampe della strada. Non per molto. Il fondo stradale ha presto rallentato la marcia del mezzo costringendo i villeggianti a fermarsi e a chiedere aiuto. A cavare d'impiccio gli sfortunati danesi ci hanno pensato i vigili del fuoco.

l.begalli

© riproduzione riservata