Sabato 30 Gennaio 2010

In fiamme camper
posteggiato a Bormio

Brutto risveglio oggi alle 7 per cinque camperisti di nazionalità italiana che avevano passato la notte nel loro mezzo parcheggiato nell’apposita area in zona Funivie a Bormio, alla partenza degli impianti di risalita. Un forte boato ha risvegliato non solo gli occupanti del camper ma pure i vicini; in pochissimo tempo le fiamme hanno completamente avvolto e distrutto l’abitacolo e per fortuna i cinque occupanti sono riusciti ad uscire dal mezzo appena in tempo.
Nessun danno e nessun pericolo per le persone, per fortuna, che hanno immediatamente allertato i Vigili del fuoco di Valdisotto giunti prontamente sul posto. «Purtroppo – ha evidenziato il caposquadra – quando prende fuoco un mezzo del genere c’è poco da fare. Con tutta quella plastica, in 4 – 5 minuti è andato completamente distrutto».
Riguardo alle possibili cause dell’accaduto, per fortuna senza conseguenze per le persone, gli occupanti del camper «hanno dichiarato – ha specificato il comando dei Vigili del fuoco – che alloggiata nel camper c’era una stufetta a gas, comprata di serie assieme al mezzo. Era l’unica cosa attaccata: non c’era altro». Probabile, quindi, che la causa scatenante del disastro sia stata proprio quella stufetta accesa; illesi anche gli occupanti dei camper vicini.

l.begalli

© riproduzione riservata