Giovedì 28 Gennaio 2010

Intanto slitta ancora
l'apertura della Super

Aveva ragione l’Anas a predicare prudenza. A neppure ventiquattro ore dalle ottimistiche previsioni, l’amministrazione provinciale di Lecco ha dovuto annunciare che la Superstrada Lecco-Colico - interessata lunedì mattina da una frana all’altezza di Varenna - non potrà aprire nella serata di domenica, come inizialmente ipotizzato. Se ne riparlerà, se tutto andrà per il verso giusto e se le condizioni meteo non dovessero volgere al peggio rallentando i lavori, nella serata di lunedì. Naturalmente, sarà una riapertura soltanto parziale, che interesserà esclusivamente la canna sud della Super. Il traffico, per un tratto di circa tre chilometri, sarà a doppio senso di marcia attraverso un apposito by pass. I tempi per la corsia nord, e per un ritorno alla normalità, sono assai più lunghi. Ci vorrà almeno un mese, dicono i più ottimisti, anche se le previsioni più realistiche indicano in fine marzo la conclusione dei lavori.
A queste conclusioni si è arrivati dopo un sopralluogo in località Pino di Varenna, effettuato ieri pomeriggio dall’Assessore alla Protezione Civile Franco De Poi. 

l.begalli

© riproduzione riservata